Archivi tag: scrittura

Cari mamma e papà…

Gli adolescenti…già. Ragazzini e ragazzine spesso sottovalutati. Invece, a volte, regalano perle e speranza.   Non so cosa resterà di questo 2020 che ci sta scivolando fra le mani. Ma le parole scritte da Leonardo, un quattordicenne di Salò (Brescia), meritano … Continua a leggere

Pubblicato in Letture, Pensieri in libertà | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Ebano, viaggio in Africa con Ryszard Kapuściński

Ci sono 277 pagine nel libro Ebano di Ryszard Kapuściński, nemmeno tante. Ma il tempo che ci ho messo a leggerlo…penso che La Repubblica di Platone me ne abbia richiesto  meno. La ragione è semplice: Ebano non è un libro. … Continua a leggere

Pubblicato in Letture | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Leggerezza

  Senza macigni sul cuore/con le ali ai piedi/ per quattro passi sulle nuvole/dove il sole splende/ e tramonta sempre/ la quiete materna ti culla. (LaBui)

Pubblicato in poesie | Contrassegnato , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Melodia

Ero giovane e scrivevo poesie. Mentre i miei amici uscivano, io entravo, sempre più, dentro di me. Non ero (e non sono) triste. Ma sono creta plasmata dalle emozioni, tra azioni e reazioni. Tutto ciò che accade, lascia un segno … Continua a leggere

Pubblicato in poesie | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Fragili

Viviamo come fiocchi di neve/un miracolo dal cielo/candidi/ solidi/stupefacenti/luminosi/poi/grigi/fragili/menci/svaniti (LaBui)  

Pubblicato in poesie | Contrassegnato , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Parole

        Parole ferme guardano la pioggia cadere ad occhi bassi si tengono per mano e il petricore sollevato in aria cattura i loro occhi nell’estasi di una notte di stelle cadenti (LaBui)

Pubblicato in poesie | Contrassegnato , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Leggere – L’immersione nell’era della distrazione

“La letteratura è piena di significato non soltanto come contenuto che può essere astratto e riassunto, ma come un’esperienza. Mediante il processo della lettura usciamo dalla compressione abituale del tempo, segnata dalla distrazione e dalla superficialità, ed entriamo nel regno … Continua a leggere

Pubblicato in Pensieri in libertà | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

L’attesa

State guidando, in lontananza scorgete la luce rossa e le sbarre che si abbassano. Ecco. Ora dovete fermarvi, spegnere il motore e attendere. E’ la magia del passaggio a livello. Sì, la magia. Perché ci obbliga per qualche minuto ad … Continua a leggere

Pubblicato in Pensieri in libertà | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Il risveglio

Quante volte ho pensato al mio risveglio, alla sensazione di spaesamento e al desiderio di descriverlo in pagine che poi avrebbero custodito parole annodate ad altre parole, capitolo dopo capitolo, fino a completezza. Una forte voglia di fermare quegli attimi … Continua a leggere

Pubblicato in Pensieri in libertà | Contrassegnato , , , , , , , , , | Lascia un commento

Aquatic prayer

  Oh my dear sea do you see my soul sitting on the sand Something soft and sweet is blowing in my mind Somehow a sad thought that you’re trying to send away Oh, sea, my dear sea confort me … Continua a leggere

Pubblicato in poesie | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento