L’Amore, una nuvola nel cielo blu

CAMBIA PUNTO DI VISTA – NON TUTTO E’ COME SEMBRA – NON TUTTO E’ COME PENSIAMO (O CI HANNO ABITUATO A FARLO)

Oggi pensavo all’Amore. A quanto lo si cerca, quando non lo si ha. A quanto si sta male quando non arriva e sei costretto a  tener chiuso il  mondo di sentimenti che esplode nel cuore. Tutti noi ci siamo sentiti dire: “L’Amore arriva quando meno te lo aspetti”. Oppure: “E’ attorno a te e non lo vedi”.  Chi non ha pensato: “Sì, facile dirlo. Ma esserci, in questa condizione…”. Poi, una volta che  l’Amore è arrivato, diciamo: “Era vero”.

Ecco, pensavo a tutto questo tempo passato ad “aspettare”. Pensavo che si guarda sempre nella direzione sbagliata e che, comunque, è inutile cercare. L’amore, quello grande, quello vero, con la “A” maiuscola, ti coglie di sorpresa. Arriva davvero all’improvviso cancellando, in un attimo, lo strazio di mesi, di anni. Insomma, nella mia mente si è formata un’immagine che vorrei regalare a chi l’Amore lo sta aspettando.nuvola-a-cuore

E’ l’immagine di una giornata calda, dal cielo terso, il sole cocente e una canicola fastidiosa. Un cielo nel quale improvvisamente appare una piccola nuvola  solitaria, venuta chissà da dove. Un batuffolo bianco che per alcuni attimi smorza il sole concedendoci respiro. Ho pensato che l’Amore è proprio questo: una piacevole ombra improvvisa che alleggerisce l’aria irrespirabile e ci concede un alito di vento. Quanto si sta bene in quel momento? Pensateci, è davvero un ristoro gradito, fisico e spirituale. Ecco, quindi, dove ho trovato il senso di tante parole che, quando si soffre, sembrano scontate e fastidiose. L’Amore non va cercato e non è una giornata di sole caldo dal cielo terso. L’Amore, proprio perché ti sconvolge e travolge, non risponde alle regole e agisce nei tempi e nei modi che ritiene più opportuni. Ed è inutile cercare il sole, volere il caldo e un cielo blu nel quale perdersi, perché l’Amore sovverte tutto. Arriva, silenzioso, come una piccola nuvola. Dal nulla smorza la luce delle tue credenze e ti spiega che era dove tu non avresti mai pensato fosse. Arriva,  con una ventata di fresco, nella tua sorprendete vita, dandole aria e  cambiandola.

Informazioni su Paola Buizza (LaBui)

Giornalista con un futuro sempre in discussione e un passato costruito sull'istinto. Una vita geograficamente collocata oltre gli schemi e gli stereotipi. Una donna che cade, soffre, si rialza e cammina. A volte, vola. Questo blog, comunque, non rappresenta una testata giornalistica in quanto non viene aggiornato con cadenza periodica né è da considerarsi un mezzo di informazione o un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001
Questa voce è stata pubblicata in Pensieri in libertà e contrassegnata con , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.